03092012nicolotermometro-1termometro per bambini

Nell’era post mercurio la scelta del termometro non è semplice, c’è il solito dubbio… ma saranno precisi? Che a volte ti verrebbe la voglia di ficcarti sotto l’ascella quello vecchio che c’hai fuori per la temperatura esterna ;)

 

Per i bambini la scelta è ancora più incasinata perché di bimbi si parla e perché c’è ancora chi ficca su per là e chi usa altre tecniche per misurare la febbre ai piccolissimi (per fare un esempio, nella mia regione in un’ospedale ficcano su per là, in un altro ne usano uno a sensori ascellare che fa in pochi secondi).

 

Quale scegliere quindi? Da buon papà amante delle tecno cose (meglio se pure belline), mi sono innamorato dell’idea del termometro per bimbi Mother’s touch dell’italiana Mebby. Lo infili, come da papà immagine sopra, nel dito, lo appoggi con una carezzina sulla fronte del piccolo ed ecco sbucare precisa precisa (abbiamo fatto dei test in casa con altri termometri e persone anche adulte) la temperatura in pochi secondi.

Che poi per noi papà vanitosi mostrare un oggetto del genere quando ti vengono a trovare le amiche babone della nonna non ha prezzo… le zittisci e queste “ma guarda cosa hanno inventato adesso…”. La scena è assicurata.

 

Come funziona questo termometro alla Star Trek? C’è un sensore che misura il flusso di calore dai vasi sanguigni all’epidermide e lo converte in una misura della temperatura corporea. Semplice no? ;)

 


Che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>