un perfetto papàdiventare papàpapà manuale

Il papà perfetto esiste? Certo che no per fortuna… ecco perché Un perfetto papà (come diventarlo in meno di un anno), Edizioni Red!, era il libro che mi mancava per chiudere il cerchio di papà in arrivo e ora in scadenza.

 

Mi aspettavo sinceramente il solito manuale ed invece ecco un libro diario di un moderno papà giornalista-scrittore che racconta giorno per giorno le sue avventure non perfette ma per questo verissime e pratiche. E’ un po’ come guardarsi allo specchio, scoprire che non sei quell’UFO che ti pare di svolazzare, e che quello che conta è “solo” tutto l’amore e l’impegno che ci puoi mettere. Sembra una banalità ma mai darlo per scontato quando sei nell’agitazione del momento.

 

Tra una pagina di diario e l’altra ci sono poi delle dritte salva papà, dalla gestione dei primi giorni (la privacy del bimbo e della famiglia è cosa buona e sana) a quella delle prime nanne (pazienza, tanta e santa), dalla prima vacanza (armi e bagagli e ancora bagagli) alle giornate passate soli ad occuparsi del bimbo (passeggio, ***zeggio e rivalutazione della TV nei momenti di disperazione).

 

Il libro scorre che è un piacere con quell’effetto di “vediamo come se l’è cavata lui” che ti fa troppa curiosità.

 

ps: spassosi i passaggi (numerosi, devo prepararmi ;)) dedicati ala sindrome del papà competitivo, tipo quando l’autore Stephen Giles cancella con Photoshop le mani che tengono il bambino in equilibrio a 6 mesi per bullarsi con gli amici che cammina alla gita al parco, cito: “Riguardo ai rapporti di mio figlio con i coetanei, la cosa che mi accomuna ad altri padri di mia conoscenza è l’approccio stile “politica estera americana”: voglio che mio figlio si mischi con il mondo, ma pretendo anche che gli altri gli riconoscano un status speciale.”


5 commenti a "Un perfetto papà"

Add Comment
  1. Rossella

    3 luglio 2012 at 15:34

    Qui si attende la grande notizia …mentre leggi 🙂

  2. Stefano

    5 luglio 2012 at 11:51

    Ciao! Innanzitutto complimenti e un abbraccio ai neo genitori (al piccolo tanti baci comè d’uopo!)
    Adesso il viaggio prende il largo! Vi auguro che il piccolo abbia un pò di pietà di voi e si comporti nottetempo come gli esseri umani solitamente fanno….insomma, che dorma! 🙂
    Per quello che riguarda le letture volevo consigliarti questo:
    http://www.ibs.it/code/9788841838488/ferrari-giuseppe/bambino-felice-tutte.html

    che per noi è stata la bibbia assoluta, per entrambi i bambini. Scritto benissimo, di un’ utilità estrema in tantissime occasioni. Un pò manuale pratico e un pò di aiuto psicologico.
    Ne sto leggendo altri (lo faccio a fasi alterne) ma Ferrari lo reputo un grande pediatra.

    Salutoni!

    • davide.nonino

      5 luglio 2012 at 11:58

      grazie mille Stefano e grazie per il consiglio! Utilissimo per non perdersi in un mare di manuali risolvi tutto (all’apparenza ;)). Me lo strasegno! A presto!

  3. donatella fattori

    1 agosto 2012 at 09:47

    … Benvenuto al piccolo NICOLO’… e benvenuto al papa’ Davide …. qui comincia l’avventura…. ne avrai da raccontare!!!!

    • davide.nonino

      1 agosto 2012 at 09:54

      grazie Donatella!!

Che ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *