Quando il papà è in vacanza…

…tranquilli non si mette come Marylin con gonne al vento come nel quasi omonimo film 😉

Ma eccomi tornato dalle ferie! Eh sì, anche questo papà blog si è preso una pausetta perché le vacanze sono una cosa seria e la parte buona di questo periodo di super crisi è che ho dovuto smaltire un sacco di giorni vacanza, tanto da passare 20 giorni filati col mio cucciolo (GODURIA).

 

No fear, non vi piazzo il tema che si faceva a scuola (ma si farà ancora?) sulle vacanze, cosa ho fatto etc ma un due appuntini appiccicati quelli sì:

 

– siamo partiti alla grande: 3 giorni a Firenze con un coupon preso last minute su Privalia Viaggi. Papà si è preso il fornello a induzione, l’ha appiccicato alla presa del vagone della Frecciargento e si è messo a scongelare il brodino e a preparare la pappa mentre la mamma teneva Nicolò. Non vi dico il profumino sulla Freccia ahah… onore alla signora inglese che ci stava vicino, ci ha detto un “wow, it’s a camping” e con gentilezza si è spostata in un posto vacante ahah.

Nicolò si è fatto una sana dormita agli Uffizzi, si è impressionato con piantino alle dimensioni virili del David di Michelangelo (anche il tuo crescerà tesoro…) e si è innamorato del Giardino di Boboli immerso in una nebbia Skyfall Style;

 

– il nostro primo Natale tutti together: e siamo stati anche buoni, visto il “carico carico di” che Babbo Natale ha sfornato sotto gli alberi di famiglia.  Si son fatti notare dei deliziosi birilli peluche/sognaglio con cui faremo partitone e una marionetta bi-side a cui dobbiamo ancora dare un nome. Ah sì, la questione dei nomi… i peluche in casa continuano ad aumentare (se un giorno si ribellassero?) e dargli un nome diventa sempre più impegnativo… è una cosa seria e non si può improvvisare… cercasi consigli;

 

– abbiamo anche colto l’occasione per il Battesimo di Nicolò con festa parentado e abbuffata in mezzo alle feste (coraggiosi eh?). Incredibile come ci abbiano regalato in tempio tecno-cosi ben 5 dico 5 sì 5 cornici!!! Si segnala però una fantastica mucca sdraiata che aiuta il bimbo a stare seduto e ha veramente in questi giorni supportato Nicolò alla grandissimi permettendo a noi di giocare fronte bebè dando a lui tutta la sicurezza del caso (vi direi la marca ma dall’etichetta non si capisce, non si vogliono far pubblicità…);

 

– le feste ce le ha portate via la solita Befana mettendoci in calza pure del carbone… ma di zucchero!

 

Ora si torna al lavoro… stanchi per tutto questo giroingiro ma felici, come Nicolò quando in questi giorni si è sistemato così sul divano!

 

 

bambino su divano

 


3 commenti a "Quando il papà è in vacanza…"

Add Comment
  1. Marinella

    9 gennaio 2013 at 09:49

    Ma buongiooorno e buon anno! Quant’è diventato grande Nicolò!!! innanzitutto auguri per il Battesimo, poi bravi per esservi “avventurati” in vacanza col piccolo, prima si comincia a viaggiare meglio è per tutti e poi…è sempre un’impresa a qualsiasi età, per me almeno ;-D, quindi bravi genitori!
    un abbraccio e a presto

    • davide.nonino

      9 gennaio 2013 at 13:10

      Visto che ometto? Concordo sull’impresa TITANICA!! Tu passate bene le ferie? a presto Marinella!

  2. Lucia

    10 gennaio 2013 at 11:20

    Ciao, le nostre ferie sono principalmente per i figli e sono contenta che anche voi vi siate divertti e rilassati. Sono d’accordo con Marinella, il piccolo Nicolò è cresciuto tanto!

Che ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *