Mammite e papite

Noi la chiamiamo mammite o papite, quel desiderio che hanno i nostri cuccioli di appiccicarsi a mamma e papà espresso spesso in mugugni, piagnucolii e aggrappamenti in ogni dove del corpo. C’è chi ne soffre di brutto (e non smette pure da vecchio) e chi invece va tranquillo per la sua strada concedendosi un paio di abbracci e coccole e niente più.

 
Nel nostro caso Nicolò aveva sempre dimostrato una natura coccolosa su entrambi i lati mamma e papà con una congenita predominanza mammosa (chiamiamolo effetto tetta? Naaa scherzo, è che la mamma è giustamente sempre la mamma). Poi siamo andati in vacanza (a breve vi propino il foto video resoconto eh?) e lì era sopraggiunta un’inattesa papite (molto apprezzata notoriamente dai papà di tutto il mondo). Esci dalla stanza e lui “PAAA”, ti avvicini e lui si getta su di te e via così, tutte cose da papite.

 
Ma poi siam tornati dalle vacanze, il papà è dovuto tornare a lavoro (grrr), e Nicolò ha sviluppato una super mammite perdendo la papite nel giro di un giorno… Sarà che i bimbi sentono tutto, ma gasp…  faccio parlare il mio cucciolo con quel cattivone del capo? Buh… nel frattempo paziento (durissima) e mi guardo la  mammite stando pronto e presente per un abbraccione di ritorno da papà.

 
E voi a casa di cosa soffrite? Siete a fasi oppure è una malattia costante in un senso o nell’altro? Cercasi aiuto per cura alla papite/mammite lato papà/mamma!


2 commenti a "Mammite e papite"

Add Comment
  1. Marinella

    31 luglio 2013 at 10:25

    Buongiooornooo! Sono mancata un po’ da qsto bellissimo blog e mi sono aggiornata un po’ leggendo gli articoli precedenti e ammirando le bellissime foto (quant’è cresciuto Nicolo’!), mio figlio (maschietto preciso) è affetto da mammite e papite quando noi genitori siamo presenti con una prevalenza per la mammite ma..quando il papà non c’è indubbiamente è la mammite che prevale e nn mi sembra che senta poi molto la mancanza del papà..ahimè! Credo quindi che la natura faccia il suo corso con i bimbi almeno fino a una certa età (consoliamo questi papà) e poi c’è un bilanciamento più o meno equilibrato tra le cose!
    Un abbraccio e buone vacanze, io da domani sono in ferie…sospirate!
    Marinella

    • davide.nonino

      31 luglio 2013 at 12:21

      Grazie Mari!!! Buone ferie anche a te!

Che ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *