cesenatico1-1cesenatico6-1cesenatico3-1cesenaticobimbo

Ah il mio primo blogtour, e a dimensione famiglia! Mi è piaciuto. Tanti blogger chiamati in un posto a vedere/curiosare/provare con la facoltà libera di dire la propria senza costrizioni o facilitazioni particolari che ti condizionano.

 

La meta è stata Cesenatico, ospiti di Cesenatico Bellavita, un consorzio di hotel che hanno scelto di mettersi assieme per gestire la propria visibilità in rete e non solo, perché l’unione (anche di principi, stile e rapporto qualità/prezzo) fa la forza. Un bell’esempio in un italico paese dove solitamente fra i privati ci si fa le scarpe a tre metri di distanza e dove il pubblico di iniziative così organiche ne fa poche e rare.

 

Qui ci siamo goduti un bello ed assolato weekend di settembre (e che goduria il mare e tutte le facilities della bassa stagione) all’Hotel Tiffany, un family hotel come si deve (e non come molti millantano), addirittura con una risto-room per bimbi aperta a qualsiasi ora, con cucina, giochi e soprattutto brodi e prodotti freschi di giornata! Fa parte di Italy Family Hotels, una rete di hotel “certificati” famiglia dove poter trovare struttura ed accoglienza ad hoc.

 

Sinceramente Cesenatico mi ha stupito, pensavo banalmente a un sole/spiaggia e stop e invece ecco:

 

– un centro storico ben conservato e grazioso lungo un porto canale in cui ci ha messo lo zampino pure Leonardo da Vinci;

 

– ampie aree verdi (e un parco grande e ricco di animali e giochi) dove far sgambettare i piccoli;

 

– dei  giardini lungo mare attrezzati con giochi per i più piccoli e zone relax per i più grandi;

 

– un lungo mare bello piacevole e spazioso, curato più per le bici che per le macchine.

 

Mettiamoci del buon cibo e la piadina romagnola che qua ce la sogniamo ed è una vacanza da ripetere, a misura di famiglie al 100%. E anche Nicolò ha approvato, a fine vacanze si è snocciolato una bella nanna in macchina quasi fino a casetta 😉

 


Che ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *